INFORMAZIONI 730 2005 Red. 2004
LA DICHIARAZIONE FACILE
RIMBORSI IMMEDIATI IN BUSTA PAGA.
EVITA DI FARE FILE IN BANCA PER I VERSAMENTI.
CONSENTE DI EFFETTUARE IL PAGAMENTO A RATE.
NESSUN CALCOLO DA EFFETTUARE.
PRENOTA IL SERVIZIO PRESSO L'UFFICIO AUTORIZZATO 730
SERVIZIO TELEMATICO IN SEDE

(collegamento con il Ministero Delle Finanze per la trasmissione di ogni tipo di dichiarazione)

CHI PUO' FARE IL 730  CHI NON PUO' FARE IL 730 
LAVORATORE DIPENDENTE O PENSIONATO CHE DICHIARA (OLTRE IL REDDITO DA LAVORO O DA PENSIONE) ANCHE REDDITI RELATIVI A: IMMOBILI, DIVIDENDI AZIONARI, COLLABORAZIONI COORDINATE E CONTINUATIVE, LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE etc. CONTRIBUENTE CHE ABBIA REDDITI DI PARTECIPAZIONE , REDDITI DI LAVORO AUTONOMO O REDDITI DI IMPRESA PER I QUALI SIA STATO TITOLARE DI PARTITA IVA (IN QUESTO CASO DEVE COMPILARE IL MODELLO "UNICO").
CHI PUO' FARE LA DICHIARAZIONE CONGIUNTA  CHI NON PUO' FARE LA DICHIARAZIONE CONGIUNTA 
SOLO IL MODELLO 730 CONSENTE AI CONIUGI LA POSSIBILITA’ DI DICHIARARE I REDDITI CONGIUNTAMENTE, FAVORENDO L’EVENTUALE COMPENSAZIONE D’IMPOSTA TRA I CONIUGI STESSI.
E’ INOLTRE POSSIBILE LA DICHIARAZIONE CONGIUNTA ANCHE NEL CASO IN CUI IL CONIUGE NON SIA A CARICO (ABBIA CIOE’ REDDITI SUPERIORI A EURO 2.840,52).
L'UNICO IMPEDIMENTO E' COSTITUITO DALL'EVENTUALE PRESENZA (DA PARTE DI UNO DEI CONIUGI) DI REDDITI DI PARTECIPAZIONE , REDDITI DI LAVORO AUTONOMO O REDDITI DI IMPRESA, COME SOPRA DETTO..

PROMEMORIA

DOCUMENTAZIONE DA PREPARARE PER LA COMPILAZIONE DEL 730:

I documenti vanno predisposti sia per il dichiarante sia per il coniuge e gli altri familiari a carico:



COSA SI PUO' DETRARRE DAL REDDITO


Si fornisce in forma sintetica un elenco delle pi¨ comuni spese che possono essere portate in detrazione nel 730.
Sono detraibili dai redditi se documentati da fatture, ricevute o tickets (se di farmacie convalidate da timbro).

SPESE DETRAIBILI (19% dall'imposta)

* la detraibilita' va specificatamente verificata

SPESE DEDUCIBILI DAL REDDITO

* la detraibilita' va specificatamente verificata
N.B. nel caso di spesa non specificatamente elencata puo' essere richiesto parere non vincolante, di detraibilita' tramite E-Mail ad uno degli Uffici Autorizzati CAF.

Dal 730 Ŕ inoltre possibile detrarre il credito d'imposta di Euro 413,17 mensili per i lavoratori domestici (ultraventicinquenni che non abbiano lavorato come dipendenti nell'ultimo biennio) assunti in sopranumero rispetto alla media occupata al 30/9/2000.

Per i versamenti ICI occorrono:

(in riferimento ai pagamenti dell'anno 2005)

Per la dichiarazione ICI occorrono:

Si ricorda che le cessioni , gli acquisti, le variazioni di residenza e gli importi dei canoni di affitto annuale degli immobili, e le altre variazioni anagrafiche avvenute nel corso dell'anno 2005 debbono essere comunicati immediatamente allo studio incaricato della redazione delle dichiarazioni.